siamo anche su facebook

Scriveteci per avere informazioni sui lavori, richiedere gli schemi o semplicemente esserci amici su: follow us on https://www.facebook.com/pages/Daggry/449841758445779?ref=stream&hc_location=timeline

o su daggryfaidate@gmail.com


Tuffatevi nei libri della “Foresta delle Meraviglie”, dove in ogni avventura personaggi strabilianti vi accompagneranno attraverso regni infuocati o demoni della notte.

http://wwwscrittricedaggryvios.blogspot.it/


giovedì 26 dicembre 2013

Presepe Napoletano



Legno e bricolage

Il presepe napoletano

Un altro bel presepe creato dal nostro Daggry legnetto.

Questo è più piccolo del precedente, ma la particolarità è che tutti i pastori e le casette con gli addobbi (escluse le botti e la scaletta) sono originali napoletani degli anni settanta, quando non esistevano le imitazioni e quando i pastori erano datti con la creta e semplicemente decorati a mano.

Purtroppo molti di loro col tempo hanno perso dei pezzi e i colori brillanti originari, ma la bellezza è rimasta intatta.
Questo presepe può sembrare confusionario, ma ha in se tutta la bellezza di un vero presepe fatto in casa.
 





I più belli quelli esposti in molte chiese napoletane, sono quelli del ‘600 e ‘700 che riprendono scene di vita quotidiana.
Una radicata tradizione che ancora oggi non ha perso il fascino e l’importanza di un tempo.







Ricchissimi di particolari, la grotta è quasi messa in disparte, e si amalgama al pezzo di scena che si è voluto fermare come in un istantanea.


Ed è questa la bellezza del presepe, ricreare una storia che si racconta ogni anno. Ed ogni napoletano va fiero del suo presepe, piccolo, umile o grande che sia.
Il periodo natalizio, parenti ed amici ammirano l’opera fatta, prendono spunto e a loro volta diventano artisti. 

Nessun commento:

Posta un commento